Search
  • Chiara Saccardo

Vitamina D: La Vitamina del Sole. Benefici, fonti naturali, sintomi di carenza e come risolverla

La vitamina D è spesso chiamata la "vitamina del sole" per il fatto che viene prodotta nella pelle dall'organismo in risposta all'esposizione alla luce solare.

Cos'e?

È una vitamina liposolubile, il che significa che può essere assorbita insieme ai grassi nella dieta e immagazzinata nel tessuto adiposo del corpo e nel fegato.


Quali sono i suoi vantaggi?

È una vitamina molto importante in quanto la sua carenza è stata correlata a vari tipi di cancro e altre malattie croniche. In particolare, è stato riscontrato che un livello adeguato di vitamina D e un maggiore apporto riducono il rischio di cancro al seno nelle donne in pre-menopausa.

I benefici della vitamina D sono numerosi, tra gli altri, nella protezione contro:


• Diabete

• Cardiopatia

• Cancro

• Dolori articolari

• Malattia autoimmune

• Fertilità

• Anti età

• Allergie.


Molte persone, in particolare le donne, sono carenti di vitamina D. Una ragione di questa carenza è che la nostra migliore fonte naturale di vitamina D è la luce solare, ma oggigiorno tendiamo tutti a stare lontani dal sole e ad usare la protezione solare (anche nei cosmetici e nelle creme ) e anche il tempo da questo punto di vista non aiuta, specialmente qui nel Regno Unito, dove il sole splende da maggio a settembre, quando siamo fortunati.


Quali sono le fonti naturali di vitamina D oltre alla luce solare?


Sfortunatamente, non molti alimenti contengono vitamina D naturalmente. Per questo motivo, alcuni alimenti sono fortificati, il che significa che è stata aggiunta loro vitamina D.

Alcuni di questi alimenti includono:

• Salmone

• Sardine

• Tuorlo d'uovo

• Gamberetto

• Latte (fortificato)

• Cereali (fortificati)

• Yogurt (fortificato)

• Succo d'arancia (fortificato)


Quali sono i sintomi di una carenza di vitamina D?

I sintomi sono generalmente impercettibili e possono essere necessari anni o decenni per manifestarsi, tuttavia questi sono alcuni dei segni che potrebbero mettere in allerta:


Ammalarsi o avere spesso infezioni (la vitamina D ha un ruolo importante nel mantenere forte il sistema immunitario per combattere virus e batteri che causano malattie). Ecco perché al giorno d'oggi si parla molto della vitamina D come potenziale aiuto nella lotta contro il Covid 19.


Affaticamento e stanchezza eccessivi (le cause possono essere molte, ma la carenza di vitamina D è una di queste)



Dolore alle ossa e alla parte bassa della schiena


Depressione (alcuni studi dimostrano che in caso di carenza di vitamina D, prendere integratori della stessa migliora l'umore)



Osteoporosi, ridotta densità minerale e aumento del rischio di cadute e fratture soprattutto negli anziani


Dolore muscolare (è stato trovato un collegamento tra dolore cronico e bassi livelli ematici di vitamina D)



La perdita di capelli



Come si puo' scoprire se si e' carenti?


Un semplice esame del sangue può rilevare se c'è una carenza, e' un test che includo quasi sempre nei miei pacchetti di test.

Se sospetti di poter essere carente in Vitamina D, parla con uno specialista e falla testare prima di prendere qualsiasi integratore.

Sebbene gli eventi siano piuttosto rari, non è consigliabile prenderne troppa, se non e' necessario, in quanto può causare tossicità. Possibili effetti collaterali potrebbero includere livelli troppo alti di calcio nel sangue, secchezza delle fauci, mal di testa, perdita di appetito e affaticamento.


Come ci si puo' assicurare che il livello di vitamina D sia adeguato?


• Esporsi al sole nelle ore centrali almeno 15/20 minuti al giorno senza crema solare (1 ora per le persone con la pelle scura, piu' a rischio di carenza)

• Mangiare fonti di cibo naturali ricche di vitamina D

• Fare il test nel caso di sospetta carenza

• Prendere integratori in caso di carenza



In conclusione, la carenza di vitamina D è molto comune e la maggior parte delle persone non ne è consapevole, questo perché la maggior parte dei sintomi non sono specifici, nel senso che possono essere correlati ad altre cose.

Se pensi di avere una carenza di Vitamina D, è fondamentale che tu la faccia testare per risolverla ed evitare complicazioni future, è una soluzione facile.


È tutto per ora.

Xxx

Chiara


PS Se vuoi saperne di più su come posso aiutarti e vedere i test che faccio, prenota la tua Discovery Call gratuita sul mio sito web.


























3 views0 comments